fbpx

Perchè non dormire ci fa ammalare?

Scritto da Alessandra Grifoni

On 09/07/2021

Riparto con gli approfondimenti finalmente cominciando dall’importanza del sonno.

Durante il primo lock down tantissime persone hanno sofferto di insonnia e io per la prima volta nella mia vita ho sperimentato questa condizione. Abbiamo quindi visto e toccato con mano quanto i pensieri, le preoccupazioni, l’agitazione influiscono sulle ore che dormiamo e su come le dormiamo.

Molte persone probabilmente hanno anche sperimentato gli effetti di una privazione di sonno prolungata e si sono accorte di quanto questa possa influire negativamente anche sull’umore, la lucidità mentale e la performance fisica.

Ma perchè succede? Durante il sonno il corpo e il cervello si ricaricano, proprio come il cellulare .

Le cellule del corpo smaltiscono le molecole di scarto e le tossine, il fegato e gli altri organi deputati all’eliminazione di sostanze accumulate vanno incontro a processi di detossificazione in modo da essere belli pronti al mattino a svolgere nuovamente il loro lavoro.

Se dormiamo a sufficienza, inoltre, entrano in gioco ormoni deputati al recupero e alla crescita muscolare come la famosa melatonina e il sistema immunitario si rafforza. Quando le ore di sonno sono scarse perchè abbiamo difficoltà ad addormentarci o perchè ci svegliamo più volte, questi processi di recupero e di detox non avvengono! la melatonina non viene prodotta e si alza invece il cortisolo che abbassa le nostre difese antiossidanti e scatena la fame…mangeremo prima di andare a dormire o addirittura ci alzeremo in mezzo alla notte e andremo a cercare qualcosa da sgranocchiare.

A lungo termine le conseguenze le conosciamo bene: infiammazione sistemica e insulino resistenza ma anche una perdita di massa magra indotta dal cortisolo stesso e processi neurodegenerativi. Sarà più facile prendere peso e più difficile contenere la fame!

Sicuramente per favorire il sonno dovremmo come prima cosa abbandonare quelle abitudini ormai consolidate che sappiamo non aiutare il riposo notturno, come mangiare tardi o stare con lo schermo acceso fino a tardi…Ma vi dirò di più, possiamo aiutarci anche con l’alimentazione, partendo subito smontando il falso mito che fa male mangiare i carboidrati la sera!!

Ve ne parlerò 😃

Di Alessandra Grifoni

Cresciuta in una famiglia molto attenta alla qualità del cibo e al benessere fisico, da sempre coltivo un interesse per la nutrizione. Il concetto di prevenzione e l’importanza di preservare la propria salute sono diventati da subito pilastri del mio modo di vivere. Ad oggi sono iscritta all’albo professionale dei Biologi e lavoro come Biologa nutrizionista a Firenze, in qualità di libero professionista.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe anche interessarti…

DORMO MALE! COSA MANGIO?

DORMO MALE! COSA MANGIO?

La scorsa volta vi ho parlato delle conseguenze negative sulla salute di un sonno disturbato o peggio ancora della mancanza di sonno. Oggi vi parlo di come alcuni alimenti sono in grado di migliorare il nostro riposo notturno. Prima di tutto faccio una premessa su...

FRIGORIFERO – Istruzioni per l’uso

FRIGORIFERO – Istruzioni per l’uso

E’ strumento bistrattato quando si è studenti, ma diventa un alleato fondamentale quando vogliamo imparare a muoverci bene in cucina e soprattutto a ridurre gli sprechi. Ma come funziona e come va organizzato? Qualche consiglio: - Non caricarlo troppo - Tenere i...

GRASSO ADDOMINALE

GRASSO ADDOMINALE

GRASSO ADDOMINALE O VISCERALE Mi è stato chiesto di parlare di questo argomento ed effettivamente lo trovo di primaria importanza perchè spesso mi risulta difficile fare capire alcuni concetti ai pazienti senza usare termini incomprensibili . Ci provo oggi che ho più...

Sazietà e controllo della fame

Sazietà e controllo della fame

Il nostro corpo possiede dei meccanismi molto raffinati e complessi per mantenersi in equilibrio e lo stesso vale anche per il mantenimento del peso corporeo......A volte diventa davvero difficile perdere peso (Vero?) e questo dipende proprio dalla capacità del nostro...

MACCHERONCINI AL CAVOLFIORE

MACCHERONCINI AL CAVOLFIORE

Cadono le foglie e i super mercati si riempiono di cavoli... Ecco una ricetta semplice con il cavolfiore per un primo saziante e poco noioso, adatta anche a chi segue un regime alimentare specifico. Per chi non può mangiare glutine: la pasta può essere sostituita con...

Sport e difese immunitarie

Sport e difese immunitarie

Lo sport può aiutarci a migliorare la la risposta immunitaria nei confronti di agenti patogeni? La risposta è sì! e questo lo vediamo dal fatto che molte persone dopo che iniziano ad allenarsi regolarmente si ammalano molto meno. Perchè allora anche gli sportivi...