fbpx

Stanchezza e ritenzione….colpa della TIROIDE?

Scritto da Alessandra Grifoni

On 24/06/2020

La tiroide è un piccolo organo situato nel collo ma ha effetti periferici (nel resto del corpo) enormi!
Se è mal funzionante (troppo poco o troppo) ci porta sintomi poco piacevoli.

ATTENZIONE! Questo può succedere anche quando siamo sotto terapia (Eutirox ad esempio) o i valori risultano nei range.

E’ questo il motivo per cui non basta basarsi su questi ultimi per escludere un’eventuale responsabilità della tiroide in un mancato dimagrimento o nel malessere generalizzato, ad esempio.

✔️ In caso di ipotiroidismo subclinico, quindi con valori ematici nei range, si possono presentare difficoltà a svegliarsi, stanchezza progressiva nell’arco della giornata, funzioni cerebrali più lente, alterazioni del ciclo mestruale e scarsa libido. Pelle asciutta, capelli secchi e ritenzione idrica sono spesso presenti. Inoltre, le centrali energetiche del corpo bruciano meno e si tende ad aumentare di peso.

✔️ Nel caso di ipertiroidismo il metabolismo è accelerato, quindi è tutto al contrario, ma non in tutte le persone si ha dimagrimento!

Le cause dello squilibrio del funzionamento della tiroide sono tante! Quindi, attenzione, non è “colpa della tiroide”, guardiamo ai responsabili a monte della sua alterazione.

In primis, il nostro caro e vecchio stress, ma anche un intestino INFIAMMATO perchè MALTRATTATO, la carenza di elementi fondamentali come ad esempio ferro, iodio, selenio, zinco, vitamina D, magnesio…un fegato grasso e anche la candida intestinale.

Quindi perchè ancora pensare che il dimagrimento sia solo una questione di calorie???

Se continuiamo a mangiare cibo spazzatura che non nutre il nostro corpo e che fa danno, il nostro organismo non può altro che rispondere arrabbiandosi e facendo confusione!
Se avete alcuni dei sintomi elencati, potrebbe essere utile indagare il vostro stato di salute che è ancora reversibile e sicuramente cominciare a togliere dalla vostra alimentazione alimenti insalubri.

Prossimo articolo a tema ritenzione idrica (a grande richiesta). 

Di Alessandra Grifoni

Cresciuta in una famiglia molto attenta alla qualità del cibo e al benessere fisico, da sempre coltivo un interesse per la nutrizione. Il concetto di prevenzione e l’importanza di preservare la propria salute sono diventati da subito pilastri del mio modo di vivere. Ad oggi sono iscritta all’albo professionale dei Biologi e lavoro come Biologa nutrizionista a Firenze, in qualità di libero professionista.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe anche interessarti…

FRIGORIFERO – Istruzioni per l’uso

FRIGORIFERO – Istruzioni per l’uso

E’ strumento bistrattato quando si è studenti, ma diventa un alleato fondamentale quando vogliamo imparare a muoverci bene in cucina e soprattutto a ridurre gli sprechi. Ma come funziona e come va organizzato? Qualche consiglio: - Non caricarlo troppo - Tenere i...

GRASSO ADDOMINALE

GRASSO ADDOMINALE

GRASSO ADDOMINALE O VISCERALE Mi è stato chiesto di parlare di questo argomento ed effettivamente lo trovo di primaria importanza perchè spesso mi risulta difficile fare capire alcuni concetti ai pazienti senza usare termini incomprensibili . Ci provo oggi che ho più...

Sazietà e controllo della fame

Sazietà e controllo della fame

Il nostro corpo possiede dei meccanismi molto raffinati e complessi per mantenersi in equilibrio e lo stesso vale anche per il mantenimento del peso corporeo......A volte diventa davvero difficile perdere peso (Vero?) e questo dipende proprio dalla capacità del nostro...

MACCHERONCINI AL CAVOLFIORE

MACCHERONCINI AL CAVOLFIORE

Cadono le foglie e i super mercati si riempiono di cavoli... Ecco una ricetta semplice con il cavolfiore per un primo saziante e poco noioso, adatta anche a chi segue un regime alimentare specifico. Per chi non può mangiare glutine: la pasta può essere sostituita con...

Sport e difese immunitarie

Sport e difese immunitarie

Lo sport può aiutarci a migliorare la la risposta immunitaria nei confronti di agenti patogeni? La risposta è sì! e questo lo vediamo dal fatto che molte persone dopo che iniziano ad allenarsi regolarmente si ammalano molto meno. Perchè allora anche gli sportivi...